L’amore oggi: pensavo peggio!

In ascolto.
Lei – Ultimamente mi maltratti…
Lui – Non dire cazzate!

pensavopeggioIn genere i libri che portano la parola “amore” in copertina mi fanno venire la pellagra, per cui ho dovuto faticare triplo per aprire il libricino di Rossella Messina, Pensavopeggio l’amore oggi, secondo Lei, (Sironi, 2007), anche per via del cuore e della coppia di innamorati che campeggiano, disegnati, come il resto delle illustrazioni, da Elena De Angelis. Si sarà rincoglionito Giulio Mozzi, che segnalava l’uscita del tomino con una email collettiva, in violazione di tutte le norma a protezione della privacy? Se poi aggiungiamo l’agghiacciante coincidenza che il libro è arrivato il 14 febbraio, (cioccolatinonio, secondo il calendario dello stato imperialista delle multinazionali), il rischio del decollo e conseguente atterraggio verticale contro la parete di fronte è stato alto.

Rischio sventato, copertina superata con successo, chapeau a Mozzi!

Rossella Messina, già letta e apprezzata in qualche racconto ben scritto, in questa raccolta di mini dialoghi è straordinaria: poche frasi brucianti, spesso pochissime parole e la delicatezza di quell’equilibrio di forze tra super potenze antitetiche, che è il rapporto sentimentale, è resa con un nitore al calor bianco, associato (ma non era un optional che le scrittrici non hanno in catalogo!) a una ironia degna di Barney Panofsky. Le illustrazioni della De Angelis, anche se piuttosto peynettiane, rendono più gradevole e appetibile la pubblicazione, che tuttavia merita di essere acquistata non solo in occasione delle feste sentimentali telecomandate. A quando le strisce? Una generazione di lettori di Peanuts e Calvin & Hobbes le reclamano.

Nessun commento a “L’amore oggi: pensavo peggio!”

  1. paolo pegoraro ha detto:

    Potete farvi un’idea del contenuto leggendo il suo blog:

    http://pensavopeggio.splinder.com/

    ***
    Lei – Secondo l’ultima ricerca del Censis le donne italiane fanno poco sesso.
    Lui – E gli uomini?

    ***
    L’altra – stai di nuovo spiando la sua posta!?!
    Lei – Per chi mi hai preso? È la prima volta.

    ***
    Lei – Hai mai pensato di tradirmi?
    Lui – No. Sono un impulsivo.

    ***
    Lei – mi prometti che ci diremo sempre tutto?
    Lui – cioè che parleremo in continuazione?

    ***
    Lei – ti è arrivato un sms.
    Lui – ah. Sì. È vero.
    Lei – non lo leggi?
    Lui – dopo.
    Lei – di chi è?
    Lui – boh.
    Lei – cosa dice?
    Lui – vuoi leggerlo tu?
    Lei – ci mancherebbe, io mi faccio i fatti miei.

    ***
    Lei – mi ami?
    Lui – oppure?

Prima di inserire un commento, assicurati di aver letto la nostra policy sui commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *