Audiolibri, cosa sta succedendo in Italia?

Segnalo questo post di Maura Gancitano sugli audiolibri:

Nelle ultime settimane le librerie italiane sono state invase dagli audiolibri. Le grandi case editrici stanno lanciando sul mercato, infatti, la versione audio dei propri bestsellers. A questo si aggiungono, come si è detto in un altro post, la nascita di nuove società di produzione e la possibilità di comprare anche su iTunes Store laversione audio di grandi classici della letteratura (si legga: “libri liberamente riproducibili, ovvero opere che non sono più protette dai diritti d’autore”).

Il prezzo non è irrisorio: l’audiolibro attualmente più venduto su iTunes, “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello, realizzato da Il Narratore, costa 7,95 euro; quello di Gomorra, disponibile in moltissime librerie italiane, ne costa addirittura 23 (in questo caso bisogna comunque considerare anche il packaging), contro i 15,50 euro del libro.

L’offerta cresce, dunque, e l’investimento degli editori sembra essere notevole, se si considera che Mondadori lo scorso 4 dicembre ha addirittura dato vita a una collana specifica, chiamata proprio Audiobook.

Sebbene gli addetti ai lavori stiano cercando in questo momento di capire che tipo di futuro possa avere nel nostro paese un mercato del genere, risulta però quasi impossibile trovare dati precisi sulle vendite. Ciò che è possibile osservare, comunque, è che l’investimento e l’entusiasmo degli editori rispetto al mercato degli audiobook sembra essere maggiore di quello che qualche anno fa venne riservato all’e-book, che in Italia si rivelò un fallimento (andrebbe fatto un discorso a parte – cosa che non escludo di fare più in là – sullo stato attuale della vendita degli e-book, peraltro spesso venduti in formato .lit, ovvero fruibili con il terribile Microsoft Reader che, per oscure ragioni, sembra essere ancora in vita).

Non è da escludere, dopotutto, una possibile “fusione” tra e-book e audio-book. Interessante, a questo proposito, è il caso che riguarda Animulae, le toscane profumano di limoni, primo video-audio libro italiano, tratto da un racconto di G. L. Tannamori e narrato da Ludovica Modugno (con in copertina un’illustrazione di Osvaldo Cavandoli). In sostanza, si tratta di un’opera che è possibile ascoltare, e che si può contemporaneamente leggere (sul proprio computer, o sull’iTouch, o iPod, o iPhone…).

Il video-audio libro è disponibile esclusivamente su Amazon.

Tratto da » da asterione:techno