Articoli pubblicati in Discussioni

Cronache terrestri

“Chiunque stesse bussando alla porta non era intenzionato a smettere.” Nell’incipit de I terrestri, Ray Bradbury introduce subito il tema peculiare del racconto: s’insisterà, costantemente, per svelare una realtà a chi verso di essa è cieco. I nostri protagonisti hanno appena attraversato cento milioni di chilometri di vuoto cosmico su un razzo spaziale per giungere […]

Ad una amica

Ricordando Marilù, amica di BombaCarta e di tutti noi. AVVOLTA DAL TEMPO NUOVO   Mi sento scrutata nell’intimo, traversata dalla clemenza del tuo sguardo – come cresco in questa visione, come vi sono immersa in silenzio, anche se a lungo tutti l’hanno ignorato perché del tuo sguardo a nessuno ho mai fatto parola. Ma la […]

Incontrare se stessi

All’orizzonte all’improvviso vedi qualcuno, forse un amico Si guarda intorno spaesato, provi a farti vedere lanciandogli un sasso Ma vieni interrotto, qualcosa ti urta la gamba e fa male Ti giri di scatto, proprio dietro di te c’è un signore S’è appena voltato di spalle Corri verso di lui per scoprire perché abbia voluto colpirti […]

Gnommero o labirinto?

È “divertente” indugiare tautologicamente su questo concetto: è complicato parlare di complessità… Siamo abituati ad usare come sinonimi questi due aggettivi, complicato e complesso, eppure esistono delle piccole ma precise sfumature linguistiche. I due participi passati hanno derivazioni diverse: complicato, dal latino cum + plicare, ovvero ‘piegare’; complesso, dal latino cum + plecti (plector), ossia […]

Oracoli ed enigmi

Interrogato l’Oracolo per conoscere i propri natali, Omero si sentì rispondere in tal modo: “l’isola di Io è patria di tua madre, ed essa ti accoglierà da morto; ma tu guardati dall’enigma di giovani uomini”. Quando giunse sull’isola, vide dei pescatori e domandò loro cosa avessero con sé. I giovani, che non avevano pescato nulla, […]

Di meli in fiore e nuvole gocciolanti

Che ci sarebbe di male nel volersi cullare per qualche riga in uno di quei proverbi di cui nessuno conosce o ricorda l’origine? Di certo, non c’è niente di male nel fidarsi e affidarsi alla familiare espressione “il tempo guarisce tutte le ferite”. Il problema sorge, come sempre, quando mettiamo in dubbio qualcosa che ci […]

1000 storie… o giù di lì

In questo mese di febbraio ci ha lasciato Erriquez (al secolo Enrico Greppi), il fondatore della Bandabardò, uno dei principali gruppi musicali folk italiani. La sua eredità musicale e culturale è riassunta in una frase del suo addio social ai fan: “Ogni storia ha una vita e ogni vita ha mille storie”. Le parole dell’artista […]