Nasce BombaMusica!

Si è inaugurato ieri il primo laboratorio di BombaMusica.

Dal folk di origini irlandesi al rock progressive, ecco l’elenco dei brani ascoltati e commentati:

  1. Un ottico di Fabrizio De Andrè, dall’album Non Al Denaro Non All’amore Nè Al Cielo (1971, tratto dalla “Antologia di Spoon River” di Edgar Lee Master) portato da Damiano.
  2. The old northern shore di Tom Russell, dall’album The Man From God Knows Where (1999, in copia autografata!) portato da Andrea.
  3. State Trooper di Bruce Springsteen, dall’album Nebraska (1982) portato da Antonio.
  4. John Wayne Gacy Jr. di Sufjan Stevens, dall’album Come on Feel the Illinoise! (2005) portato da Michela.
  5. The days of our lives del gruppo The Blue Nile, dall’album High (2004) portato da Gian Luca.
  6. Wings for Mary dei Tool, dall’album 10.000 Days portato da Marco (2006).
  7. The man in me di Bob Dylan dall’album New Morning (1989) ricordata come indimenticabile colonna sonora nel film The Big Lebowski, portato da Dante.

Nessun commento a “Nasce BombaMusica!”

  1. saverio simonelli ha detto:

    …insomma ve la sonate e ve la cantate coi vostri idoli…ihihihih…scherzo ovviamente e in bocca al lupo!

  2. Michela Carpi ha detto:

    la prossima volta aspettiamo i tuoi :-)) !

  3. Emilia ha detto:

    …e bravi!!! spero di essere di nuovo in piedi per il prossimo incontro!

  4. Mimmo ha detto:

    Che ne dite di ascoltare i Dream Theater?

  5. ddt ha detto:

    fighi i tool e the blue nile. morte e damnatio memoriae per dylan e springsteen.

  6. Paolo Pegoraro ha detto:

    Porto i Falkenbach :-)

Prima di inserire un commento, assicurati di aver letto la nostra policy sui commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *