Articoli pubblicati in Laboratori

OpenLab virtuale – pt. 7 e 8: Yourcenar e Lodoli

Prosegue l’OpenLab nella sua versione virtuale, adatta al momento che stiamo vivendo e sperimentazione di un “modello” per la condivisione e il commento di un testo a distanza. Cecilia: Memorie di Adriano (Marguerite Yourcenar) Non appena egli cominciò a contare nella mia vita, l’arte ha smesso di essere un lusso, è diventata una risorsa, una […]

OpenLab virtuale – pt. 5 e 6: Conrad e Verga

Prosegue l’OpenLab nella sua versione virtuale, adatta al momento che stiamo vivendo e sperimentazione di un “modello” per la condivisione e il commento di un testo a distanza. Marta: La linea d’ombra (Joseph Conrad) Solo i giovani hanno di questi momenti. Non intendo i giovanissimi. No. I giovanissimi, per essere esatti, non hanno momenti. È privilegio […]

OpenLab virtuale – pt. 3 e 4: Pascoli e Beaulieu

Prosegue l’OpenLab nella sua versione virtuale, adatta al momento che stiamo vivendo e sperimentazione di un “modello” per la condivisione e il commento di un testo a distanza. Greta: Il focolare, in Primi poemetti (Giovanni Pascoli) “È notte. Un lampo ad or ad or s’effonde, e rivela in un gran soffio di neve, gente che va nè […]

OpenLab virtuale – pt. 1 e 2: Cortázar e Berlin

In periodo di quarantena, anche molte attività di BombaCarta diventano virtuali: iniziamo con l’OpenLab, che consiste nella condivisione e nel commento di un testo. Valerio: Istruzioni per ammazzare le formiche a Roma, in Storie di cronopios e famas (Julio Cortázar) Le formiche si mangeranno Roma, sta scritto. Fra le lastre di pietra vanno; lupa, quale corso […]

BcLings, l’esperienza di Veronica

Quando il seme cade nella terra, smossa dalle mani che l’hanno appena piantato, si nasconde. Si trova all’ improvviso in un ambiente sconosciuto. È scuro tutt’ intorno, le mani lo hanno spinto in profondità e lo hanno ricoperto con una coltre che gli impedisce di vedere il sole. Resta solo, costretto a stare a contatto […]

BClings, l’esperienza di Rita

C’è tanto spazio, di colpo, appena uscita dalla Metro. Il passaggio dallo scenario serale di Piazza del Popolo al luogo dell’ incontro è stato così rapido, che mi sembra di stare in un set cinematografico: le scale di pietra incurvate al centro, i soffitti alti e affrescati, l’esposizione di quadri alle pareti… Profuga da tre […]

BClings, l’esperienza di Annalisa

Non è la prima volta che succede. Mi capita di trovarmi in situazioni completamente fuori dal mio ordinario e non saper dire bene come sia potuto accadere. Oggi è una di quelle. Via del corso 530. Sono in ritardo. Le persone sono già disposte a cerchio in un’ampia sala vuota. Il soffitto è in legno. […]